Seleziona una pagina

TORINO CAPITALE DEL BIKE SHARING!

Torino è da sempre una città sperimentale, innovativa, molto di più di quanto i torinesi stessi possano pensarlo. Dalla musica al teatro, dal design ai mezzi di trasporto sotto la Mole sono nate molte iniziative, prodotti e servizi che in un qualche modo hanno segnato la storia della cultura e della vita italiana.

Non mi stupisco quindi della nuova “ondata” di servizi di bike sharing offerti oggi alla popolazione sabauda: si è partiti nel 2010 con [TO]Bike (bike sharing offerto dal Comune di Torino) per arrivare ai nuovissimi servizi GoBee Bike (operatore nato a Hong-Kong) e oBike (start-up nata a Gennaio 2017 a Singapore). 

Ma quali sono le differenze tra questi servizi? Vi sintetizzo qui sotto riportando le info generali tratte dai siti web ufficiali. Occhio ai colori!

                             biciclette oBike – ph.by quotidiano piemontese

[TO]Bike: servizio di bike sharing con più di 140 stazioni fisse per la presa e consegna delle biciclette. Bici di colore GIALLO!

  • [TO]BIKE. Istruzioni per l’uso

    1. Registrati sul sito www.tobike.it e acquista l’abbonamento [TO]Bike.
    2. Attiva online la tua tessera accedendo all’area riservata. 
    3. Raggiunta la stazione [TO]Bike più vicina e preleva la tua bici: ogni stazione è composta da una serie di colonnine cicloposteggio. Passa la tua card su una colonnina con bici disponibile, attendi il terzo bip, sganciala sfilandola verso destra, salta in sella e pedala.
    4. Una volta a destinazione, riconsegna la bici in una stazione [TO]Bike: sulla colonnina ciclo posteggio libera, riaggancia la bici sollevandola leggermente. Verifica sempre che la procedura sia perfettamente riuscita.

 

  • [TO]BIKE. Consigli per l’uso

    1. Utilizza la bici solo per il tempo necessario allo spostamento in città, potrai così usufruire sempre della prima mezz’ora gratuita.
    2. Riconsegna la bici a destinazione raggiunta, potrai prelevarla nuovamente in seguito evitando di pagare inutilmente la tariffazione prevista per un utilizzo prolungato del mezzo.
    3. [To]Bike è un servizio per te. Segnala anomalie o malfunzionamenti al servizio clienti, contribuirai a rendere il sistema più efficiente e intervenire tempestivamente per la risoluzione di inconvenienti.
    4. [To]Bike è pensato per te, per rispondere alle tue esigenze di spostamento. Suggerisci nuove stazioni e opportunità di miglioramento del servizio. Il tuo contributo è fondamentale per lo sviluppo della progettazione futura.

 

  • [TO]BIKE. Regole per l’uso

    1. L’abbonamento è personale e non può essere ceduto a terzi.
    2. Il servizio non può essere utilizzato per più di 4 ore giornaliere, pena la disattivazione della tessera.
    3. Il servizio non può essere utilizzato da minori di sedici anni. In caso di acquisto online, la card va ritirata presso l’ufficio di via Santa Chiara 26/f alla presenza di uno dei due genitori per la sottoscrizione di apposito modulo.
    4. La bicicletta deve essere utilizzata nell’ambito dell’area metropolitana individuata dal servizio.
    5. Ricorda, la bicicletta è un mezzo di trasporto, è necessario rispettare le normative vigenti del codice della strada.

                             biciclette GoBeeBike – ph.by Streetly Personal

GoBee Bike: in due click soltanto, potete localizzare una Gobee bike vicino a voi e raggiungere qualsiasi destinazione, nessuna stazione fissa, costo di 50 centesimi per mezz’ora.                              Bici di colore VERDE!

  • Gobee bike. Istruzioni per l’uso
  1. Trova una bicicletta vicino a te. Scarica l’applicazione su www.gobeebike.it, registrati e trova sulla mappa una bicicletta nei paraggi.
  2. Scansiona per sbloccare: scansiona il codice QR per sbloccare la tua Gobee bike.
  3. Termina la corsa: richiudi manualmente il lucchetto situato sul retro della bici per terminare il noleggio.

 

  • Gobee bike. Consigli per l’uso
  1. Pagamenti sicuriPaga utilizzando il metodo che preferisci (carta di credito, Apple Pay, Android Pay…)
  2. Condividi il tuo percorso. Puoi condividere il tuo percorso sui social e invitare i tuoi amici a utilizzare l’applicazione in pochi click!
  3. Corsa regalo. Scoprirai sull’applicazione che alcune delle nostre biciclette sono a volte identificate con delle icone a forma di pacchetto regalo di colore viola. Se parcheggiate una di queste biciclette in un Hotspot, definito sulla cartina con un cerchio rosa, i primi 30 minuti della vostra corsa saranno omaggio!
  4. Registra le tue corse. Tutte le corse sono registrate nell’applicazione. Potete consultarle in ogni momento per rivedere i vostri tragitti.
  5. Deposito cauzionale. Gli utenti che creano il loro account nelle settimane successive al lancio potranno beneficiare di un deposito cauzionale promozionale, fissato per il periodo iniziale a 15 euro. 
  6. Algoritmo. L’algoritmo è in grado di gestire la flotta di biciclette in modo facile e veloce, in base agli spostamenti delle persone in città.
  7.  Le biciclette. Soddisfano gli standard europei di sicurezza, dotate di un sistema integrato di illuminazione e blocco GPS intelligente alimentato a energia solare, oltre che di un sistema di allarme per la prevenzione dei furti.

 

                             biciclette oBike – ph.by Streetly Personal

oBike: oBike è un’azienda globale leader nel bike-sharing senza stazioni che offre un servizio innovativo per il trasporto di breve distanza. La piattaforma è attualmente presente in 3 diversi continenti per un totale di 15 stati nel mondo. Prezzo 0,30 centesimi ogni mezz’ora, 5 euro di cauzione. Bici di colore GRIGIO!

  • oBike. Istruzioni per l’uso
  1. Trova una bicicletta vicino a te. Scarica l’applicazione su www.o.bike, registrati e trova sulla mappa una bicicletta nei paraggi.
  2. Scansiona per sbloccare: scansiona il codice QR per sbloccare la tua Gobee bike.
  3. Pedala con prudenza e parcheggia la bici: richiudi manualmente il lucchetto situato sul retro della bici per terminare il noleggio.

 

  • oBike. Consigli per l’uso
  1. Parcheggia nelle aree designate per il servizio. 
  2. Non parcheggiare in proprietà private, luoghi di intralcio alla circolazione, ingresso di attività altrui, verde pubblico.

 

Ora che sapete tutto non resta che lasciare la macchina in garage (o venderla…) e pedalare in sicurezza sulle piste ciclabili e strade cittadine.

Rispettiamo le regole, divertiamoci e soprattutto…buon senso, sempre!

 

Please like & share: